Logotipo

BULLO È CHI IL BULLO FA

Una campagna a 360° per sensibilizzare i più giovani nel combattere il bullismo e il cyberbullismo: Discovery Italia era al fianco del MIUR - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - in occasione della Prima Giornata Nazionale Contro il Bullismo a Scuola, indetta lo scorso 7 febbraio. “BULLO È CHI IL BULLO FA”: è questo il claim dell’iniziativa che ha visto protagonisti i due canali kids del gruppo, K2 e Frisbee (canali 41 e 44) con un testimonial d’eccezione: Oggy, l’amatissimo personaggio di Oggy e i maledetti scarafaggi.
Per una settimana sono andati on air su K2 e Frisbee due mini spot, realizzati ad hoc, con protagonista il celebre gattone blu, che esprimevano alcuni concetti chiave contro il bullismo presentati con un linguaggio a misura di bambino. E, oltre a dedicare spazio anche agli spot della campagna istituzionale del Ministero, durante tutta la settimana, le bug di entrambi i canali kids del portfolio si sono vestite con il “nodo blu”, simbolo della lotta contro il bullismo promossa dal MIUR.
La settimana si è chiusa con un evento speciale domenica 12 febbraio a Milano che ha coinvolto K2, Frisbee e CoderDojo Milano, un'iniziativa no-profit che promuove il coding tra i bambini. I piccoli hanno potuto incontrare Oggy e, grazie ai mentor di CoderDojo, hanno avuto l’opportunità di seguire una lezione e imparare ad animare il personaggio di Oggy, creando storie animate per riflettere sul tema, divertendosi.
L’intera campagna è stata promossa anche sulle pagine Facebook e i siti di K2 e Frisbee, dove sono disponibili anche gli spot dedicati, per tenere alta l’attenzione sul tema anche online dove il fenomeno trova un terreno sempre più fertile.

VAI AL PROGETTO SUCCESSIVO
DISCOVERY PRIDE